Fotogallery

NAVI FANTASMA

 

 Aral sta morendo.

Il silenzio è angosciante.

Il vento mi sbatte la sabbia negli occhi.

Aral sta morendo, me lo dice la sabbia, me lo dice il vento.

Le navi fantasma solcano un mare di sabbia, solcano un mare di speranze.

Le navi fantasma mi chiamano, vogliono partire, vogliono solcare ancora una volta il mare, mi dicono di credere che un domani Aral sarà vivo, di non perdere la speranza.

Le navi fantasma aspettano che Aral torni a prenderle, per solcare il mare.

Ancora una volta.

 

Alan Gardini.

AsiaAsia 
 
 
Powered by Phoca Gallery